Franz Haas

Franz Haas

Filtro

      La cantina Franz Haas produce vino sin dal 1880, da circa 7 generazioni, ponendosi così come una delle realtà vinicole più importanti e più antiche dell'Alto Adige. Pinot Bianco, Pinot Grigio e Gewurztraminer sono i vitigni bianchi più coltivati nei 55 ettari vitati e danno vita a bottiglie di assoluto valore, che ben rappresentano le potenzialità del terroir. Franz Haas non produce soltanto vini bianchi: il Lagrein e il Pinot Nero, uniti al Merlot e al particolare Moscato Rosa, completano un riuscito ventaglio di vitigni, che trasmettono al meglio il carattere e la personalità del territorio alpino. La vera passione di Franz Haas è racchiusa in quell'amore sfrenato verso il Pinot Nero, vitigno tanto ostico quanto emozionante, che merita una cura rigorosa per poter esprimere tutta la sua classe e raffinatezza. Infatti la linea Pinot Nero "Schweizer" viene prodotto soltanto nelle più favorevoli annate. Insomma una grande cantina e un punto di riferimento di tutto il panorama altoatesino.

      La cantina Franz Haas si estende con i suo vigneti da altitudini di 400 metri fino a vette di 1150 metri, dove proprio a queste estreme altezze sono state piantate viti di Pinot Nero. Con una così vasta distesa di terreni coltivati ne segue una grande diversità di clima e di morfologia del terreno, passando da strati di sabbia profirica ad argilla e calcare. Le viti sono curate con il massimo rispetto per l'ambiente e crescono in un territorio in cui gli interventi sono ridotti al minimo. Soltanto così ogni bottiglia può suscitare grandi emozioni ed evocare ricordi legati a quel territorio unico e ai suoi freschi e puri profumi di montagna. Le belle e colorate etichette sono realizzate dal famoso artista Riccardo Schweizer.

      Franz Haas non è riconosciuto solo per essere un pioniere nella coltivazione sistematica in altitudine, ma anche per la chiusura della bottiglia con il tappo a vite. Scelta sicuramente non facile, né economica. Una scelta invece di qualità per garantire al cliente la possibilità di un vino non alterato dal sughero, conservabile più a lungo – perché sì, il vino affina ed invecchia anche con il tappo a vite – grazie ad una minore permeabilità di questa tipologia, il quale comunque si può “adattare e modificare” anche in base al vino. Con passione e spirito perfezionista il proprietario, affiancato dalla moglie Maria Luisa, si dedica ogni giorno alla produzione di vini di qualità, la cui fama è riconosciuta in tutta Italia. Così la cantina è riuscita a ritagliarsi un ruolo di protagonista nel corso dei decenni, con tanto lavoro quotidiano e un'attenta cura del particolare. Solo in questo modo, oggi è possibile assaporare nel bicchiere un vino elegante, nitido e preciso, capace di trasmettere emozione e di raccontare un proprio modo di essere, riassumibile in due sole parole: Franz Haas.


      4 prodotti

      4 prodotti