L'Anfiteatro Morenico di Ivrea

Lo sapevate? 🤔
L’Anfiteatro Morenico di Ivrea è localizzato nella parte nord occidentale del Piemonte (Italia), allo sbocco della Valle d’Aosta (aree del Canavese, Biellese e Vercellese).
Si tratta di uno dei più rilevanti complessi di origine glaciale delle Alpi, sia per l’estensione che per lo straordinario livello di conservazione. ⛰
L’Anfiteatro Morenico, esteso su un’area di circa 600 km² e con altitudini comprese tra i 200 e gli 850 m, è stato generato durante l’Era Quaternaria, nel Pleistocene (1,65 milioni e 10.000 anni or sono), dall’azione di erosione ed accumulo operata dal Ghiacciaio Balteo: un imponente “fiume di ghiaccio” lungo circa 100 km ed alto circa 800 m proveniente dalla Valle d’Aosta, dalle pendici meridionali del Monte Bianco.
L’anfiteatro morenico di Ivrea è il cuore viticolo del Canavese. 🍇
Le terre di evidente origine glaciale sono una zona ideale per la coltivazione della vite. Il microclima è mite, protetto dalle colline ed equilibrato dalla presenza di numerosi laghi. La quadratura del cerchio è rappresentata dal beneficio di una costante ventilazione generata dalle vicine alpi valdostane. 🌳

Lascia un commento

Nota bene, i commenti verranno approvati prima di essere pubblicati